Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di matutteame
  • Blog di matutteame
  • : Makeup Artist di professione, Blogger per passione. Le recensioni sono il mio quotidiano, la comicità pure .
  • Contatti

Profilo

  • matutteame
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. 
Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. 
Ah si... sono una pasticciona tremenda
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. Ah si... sono una pasticciona tremenda
30 agosto 2011 2 30 /08 /agosto /2011 15:08

É importante, quando si fa la spesa, evitare i vari tranelli, psicologici e non solo, sui prezzi, le promozioni e i modi di esporre i prodotti.

Per prima cosa, è importante scegliere il cestino al posto del carrello, salvo che non si abbia intenzione di fare la spesa settimanale. Il peso da portarsi dietro e lo spazio ridotto evitano di acquistare prodotti superflui. Un altro buon consiglio è evitare di acquistare al banco gastronomia, dove i prezzi sono anche il doppio di quelli dei prodotti confezionati. Una valida alternativa è la scelta dei prodotti pretagliati freschi, che provengono dal banco, ma sono già confezionati. É importante sapere, che per strategia di marketing, sugli scaffali ad altezza occhi sono disposti i prodotti più cari e superflui. Una buona abitudine da imparare subito è quella di cercare i prodotti che si desiderano, senza fretta, per non incorrere in acquisti sbagliati o inutili. Infine, è utile tenere sempre a mente le tre regole fondamentali per una spesa intelligente: fare la lista a casa e non sforare, prestare attenzione al prezzo al kg e leggere attentamente le etichette di quello che si compra per la prima volta, per valutare se il prodotto vale la spesa. Le strategie di marketing dei supermercati sono ormai illimitate, studiate appositamente per attirare i clienti e invogliare agli acquisti, trappola in cui cadiamo puntualmente tutti quanti. I cartellini dei prezzi sono la più grande strategia utilizzata, dove tutti i prezzi finiscono con decimali e mai a prezzo pieno, convincendo l’acquirente che si tratti di un’offerta imperdibile e spingendolo all’acquisto. Le offerte 3x2, 4x2, 2x1 sono ormai continue, a rotazione. Il massimo del risparmio sarebbe fare una spesa completa approfittando di queste promozioni, ma di solito si aggiungono al carrello anche prodotti a prezzo pieno, facendo lievitare lo scontrino finale. Il consumatore tende, erroneamente, a diffidare dei prodotti a prezzo medio – basso e scegliere quelli di marche famose e largamente pubblicizzate, appartenenti alla fascia di prezzo medio – alto. Fortunatamente, il recente aumento di discount anche di prodotti di provenienza nazionale, aiutano il consumatore ad abituarsi ai prodotti di marchi differenti da quelli famosi, garantendo però sempre qualità eccellenti, oltre a prezzi più bassi. É utile ricordare sempre che la spesa settimanale è più conveniente di quella giornaliera, e di maggiore qualità rispetto a quella mensile. Se possibile, è quindi sempre consigliabile prediligere questo tipo di spesa.

Lost In The SupermarketTesco Supermarket,Northampton UK
Repost 0