Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di matutteame
  • Blog di matutteame
  • : Makeup Artist di professione, Blogger per passione. Le recensioni sono il mio quotidiano, la comicità pure .
  • Contatti

Profilo

  • matutteame
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. 
Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. 
Ah si... sono una pasticciona tremenda
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. Ah si... sono una pasticciona tremenda
10 ottobre 2014 5 10 /10 /ottobre /2014 16:18

Dati Generali Libro :

Genere : Gialli
Listino : € 19,90
Editore : Nord
Data uscita : 25/09/2014
Pagine : 496
EAN : 9788842924654


Mia Recensione :

Emily è un brillante scienziato delle particelle che sta effettuando esperimenti scientifici in un laboratorio tanto segreto quanto attrezzato .

John Camp è un ex militare addetto alla sicurezza di questo laboratorio.

Due personaggi mai così diversi, e invece stanno insieme e stanno anche bene, abbastanza almeno, perchè il passato da rubacuori di John torna a fargli visita nel momento meno opportuno.

Ma la storia è un'altra, Emily infatti sta per procedere con l'esperimento del secolo, e sembra andare tutto bene quando in un attimo lei scompare nel nulla e al suo posto appare uno strano individuo che lascia tutti basiti e scappa dal laboratorio.

Ora le domande sono due. Dove è finita Emily, e chi è quello strano personaggio apparso al suo posto?

Gli addetti del laboratorio scopriranno che con la collisione delle particelle (scusatemi la faccio breve non sto ad entrare nel dettaglio che non è il mio campo) si è aperto uno spazio temporale che ha sostituito Emily con lo strano personaggio.

Sembra facile allora, basterà rintracciare quell'uomo e scoprire da dove viene per sapere dove è finita la dottoressa.

E' un po' un problema perchè abbiamo detto che lui è scappato dal laboratorio, ma lascia dietro di se tracce che riconducono senza ombra di dubbio a ... un uomo morto tempo indietro. Anzi, un assassino giustiziato tempo indietro.

Ma come è possibile questo? Dove è finita Emily ?

Emily intanto si ritrova dritta dritta all'Inferno. Si avete capito bene. Un posto dove vanno tutti i personaggi malvagi o che hanno commesso atti degni di tale posto durante la vita. Peccato che Emily non è affatto morta.
E ammettiamolo, la vita per una non-morta all'Inferno non è affatto semplice.

L'unica possibilità per farla tornare indietro è che anche John vada all'Inferno ripetendo l'esperimento che ha causato l'anomalia, e che poi tutti e due si ritrovino alla data, ora e luogo prestabilito per rifare lo scambio con chi ha preso il loro posto.

Anche con il passaggio di John infatti compare un altro abitante dell'altro mondo, ma questa volta la sicurezza è pronta e lo prende subito prima che fugga, anche se ammettiamolo lui non ha molta voglia di fuggire.

Ora non resta altro da fare che rintracciare quello scappato, e non sembra una cosa facile visti i suoi precedenti ma la squadra di John è già in movimento.

Intanto all'Inferno arriva anche John, e anche per lui non è cosa semplice essere un vivo nel regno dei morti.

Ha un solo obbiettivo, ritrovare Emily e condurla al luogo dell'appuntamento dove hanno stabilito con i tecnici del laboratorio per ripetere nuovamente l'esperimento e riportarli indietro.

Se non fosse che di Emily non c'è traccia.

John durante la ricerca si imbatte in personaggi più o meno storicamente conosciuti, alcuni di fama mondiale altri perfetti esseri comuni, sarà aiutato da alcuni ed intralciato da altri, ma tutti avranno un posto nella missione si salvataggio.

Incontreremo personaggi che ci faranno rivivere la storia, ed altri che forse la scriveranno anche all'Inferno.

Riuscirà il nostro intrepido ed indomabile John Camp a ritrovare Emily, e soprattutto, riuscirà nuovamente l'esperimento per farli tornare indietro? Sempre se si riesce a trovare il fuggitivo ovviamente, perchè è ancora in libertà.

Non vi svelo altro, ma vi consiglio di leggere questo libro.
Come sempre nei romanzi di Glenn Cooper non mancheranno i colpi di scena che vi terranno attaccati alle pagine senza accorgervi del tempo che passa.

Non mi resta che augurarvi Buona Lettura.

Glenn Cooper " Dannati " - Recensione Libro
Repost 0