Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : Blog di matutteame
  • Blog di matutteame
  • : Makeup Artist di professione, Blogger per passione. Le recensioni sono il mio quotidiano, la comicità pure .
  • Contatti

Profilo

  • matutteame
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. 
Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. 
Ah si... sono una pasticciona tremenda
  • Truccatrice di Professione da decenni. Blogger per passione. Mi piace condividere le mie opinioni di cosmetici, makeup e libri per un acquisto consapevole. Ah si... sono una pasticciona tremenda
17 agosto 2011 3 17 /08 /agosto /2011 11:29

Con l'arrivo dei primi caldi i bambini sono più nervosi del solito, di notte si agitano nel sonno e di giorno sono svogliati e di cattivo umore. Tutto questo è normale, ma si può rendere più facile ai piccoli sopportare il caldo.

I bambini faticano a sopportare il caldo perché il loro organismo non ha ancora completamente sviluppato il sistema di regolazione della temperatura corporea. Per questo motivo sudano molto e, probabilmente, presenteranno anche la pelle coperta da puntini rossi, innocui, ma molto fastidiosi perché provocano prurito.

È quindi importante tenere il bimbo sempre fresco e curare la pelle con strategie specifiche.

In primo luogo è essenziale controllare spesso lo stato della cute, se si presenta calda e umida è preferibile scegliere vestiti in fibre naturali.

Il bagnetto è un altro momento molto importante, da svolgere con regolarità e da preparare con cura. L'acqua deve essere tiepida e buona norma è aggiungere un cucchiaio di bicarbonato o amido di riso, dalle proprietà rinfrescanti. Una volta uscito dall'acqua sarà importante tamponare con cura la pelle con una salvietta morbida e applicare un velo di talco nei punti dove è solita ristagnare la sudorazione. È consigliabile non applicare creme o lozioni idratanti, per lasciare i pori liberi di respirare.

Quando giocano al parco, i bambini ogni tanto hanno bisogno di una pausa rinfrescante. Una buona soluzione è tenere sempre a portata di mano salviettine rinfrescanti con agenti lenitivi, come aloe e camomilla, da passare su viso, collo e torace per detergere e togliere il sudore. Una valida alternativa è vaporizzare sulla pelle acqua termale spray che rinfresca e placa eventuali rossori.

L'estate è un momento difficile per il piccolo, ma aiutandolo a combattere in modo efficace la calura potrà godersi questa stagione ricca di divertimenti all'aria aperta.

kid with dandelionsDad Playing With His New Baby
Repost 0
Published by matutteame - in Rimedi
scrivi un commento